"We do not see the things as they are, we see the things as WE are." Anais Nin

Far


Dov’ero per aver dimenticato di inserire questo piccolo album uscito ormai da un mese? A dire il vero lo so bene😉

Un album 4×4: 4 tracce per 4 differenti suggestioni, dalle atmosfere rareffatte del primo brano, alla lenta e catturante ipnosi di “no escape”, passando alla potenza della trance nel terzo per finire nel paesaggio sognante dell’ultimo pezzo… un 4×4 su cui posso salire senza vergogna alcuna e sul quale vi invito volentieri…i posti sono infiti e il consumo irrisorio…

io

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...