"We do not see the things as they are, we see the things as WE are." Anais Nin

Lost history


Primo personale esperimento di video editing sulla versione breve di Lost history composta da Hu Creix… molte le risate, molte anche le mie arrabbiature personali con il software che non capiva quello che volevo fare …è sempre colpa del computer no? 😉

Una propva di ipnosi non perfetta nel risultato, ma piacevolmente vissuta…

Per ascoltare l’intero album e la versione originale della musica potete andare direttamente qui: Lost history

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...