"We do not see the things as they are, we see the things as WE are." Anais Nin

aperta parentesi


Mi fermo spesso
nel tempo della lontananza
apro le parentesi,
ti vengo a cercare.
Salto d’un fiato
i puntini di sospensione,
i preliminari,
i pretesti.
M’intrufolo e basta,
mi appoggio al tuo cuore
mi scaldo e sussulto.
Si arruffa il respiro,
divento animale.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...