"We do not see the things as they are, we see the things as WE are." Anais Nin

danza


mi abbandono
a questa danza
tristemente gentile
di suoni e colori
particelle di mondo
che lascio fluire
mi perdo e ritorno
avanzo e indietreggio
nei riccioli d’oro
dell’anima umana

io
tu
gli esseri tutti
assieme nel gioco
di stare nell’oggi
tra  i ricordi di ieri
e l’ignoto di domani

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...