"We do not see the things as they are, we see the things as WE are." Anais Nin

wanna be a tree in the next life


ero già scesa mille volte
a cercare il tuo nome
nelle strade polverose
ma non un segno
non un suono
vi avevo mai trovato

sorridevo ugualmente
sola, mi tenevo per mano;
la libertà che era in me
sosteneva la mia vita
ed il mio lento camminare

giocavo con i giorni
sulle cortecce degli alberi
posavo le mie mani
volevo vivere come loro
di terra
di acqua
di sole

conosco questa donna
il suo pianto, la sua rabbia
il suo dolore senza fine
la incontravo nella notte
nelle strade polverose
di mille vite fa

perché quando ti ho sentito
ho strappato le radici
ho volato senza ali
ho lasciato la mia terra
ma non dovevo.. non dovevo
non dovevo…
…respirare così forte

sai, non scenderò più
nelle strade della vita
non cercherò altri nomi
non son così robusta
come gli alberi che amo
e niente più niente
sarà il mio domani
se non questo profumo
che non potremo indossare

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...