"We do not see the things as they are, we see the things as WE are." Anais Nin

Stare in ospedale con il naso all’insù


Purtroppo solo quando ci si ammala si prende coscienza di quanto si stava bene prima.
Il progetto del terzo circolo si propone di creare legami importanti dove chi soffre può aiutare chi sta bene e chi sta bene può aiutare chi sta male.
Oggi la società tende a difendersi e a proteggersi troppo contro la sofferenza perdendo l’ importanza del confronto personale con questa dimensione dell’esistenza che in ogni caso fa parte di noi: anche se tendiamo a nasconderla, essa comunque ci interroga e ci chiede delle risposte.
Le iniziative che presentiamo hanno il duplice scopo di invitare a far conoscenza con una realtà cittadina significativa, qual è lo spazio gioco all’interno del reparto di pediatria dell’ospedale S. Bassiano, e di offrire a noi adulti alcuni strumenti (principalmente i libri) con cui poter dialogare con i ragazzi di dolore, perdita, guerra… per vivere con significato la vita dell’oggi e avere una speranza per il domani.
Le iniziative, di cui trovate i dettagli nel volantino in allegato, sono organizzate in collaborazione con l’Associazione Pungilaluna ma fanno parte di un più ampio progetto che coinvolge direttamente anche il reparto di Pediatria.
Alcune classi del nostro circolo hanno partecipato e alcune parteciperanno a delle mattine di informazione direttamente nella sala giochi; nel sito del circolo www.terzocircolobassano.it si trovano sia le informazioni riguardanti l’associazione Pungilaluna sia uno spazio nel blog dove i bambini (e non solo) delle nostre scuole, ma anche quelli ricoverati, possono continuare a parlare di ospedale, di gioco, di diritti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...