"We do not see the things as they are, we see the things as WE are." Anais Nin

Comune anti ronde


immigrati

Da Camminare domandando

Solleva un po’ il morale questo articolo che racconta di un comune della Campania che ha proibito di ricorrere alle ronde e dove addirittura il sindaco paga con il proprio compenso le tasse dei permessi di soggiorno e delle richieste di cittadinanza degli immigrati. Per noi, sprofondati nella melma leghista del nord est, non ho molte speranze, ma per fortuna c’è ancora qualcuno che alza la testa!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...