"We do not see the things as they are, we see the things as WE are." Anais Nin

Come vendere la “guerra etica”


Segnalo un articolo apparso su Bocche scucite che racconta della repressione di Israele nei confronti del dissenso interno e della manipolazione dell’informazione che il governo e i mass media stanno ostinatamente portando avanti nel tentativo (purtroppo a volte ben riuscito) di mascherare la realtà e di creare consenso attorno alla guerra contro Gaza.

L’articolo è stato scritto da Neve Gordon, insegnante di politica all’università di ben-Gurion, Israele, dopo l’arresto di un suo studente che, come altri, dimostrava il proprio dissenso nei riguardi dell’assedio di Gaza.

Potete leggere l’articolo QUI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...